toglietemi tutto…

…ma non il mio step

Fitness

Si perchè se fino a qualche anno fa mi veniva l’orticaria solo se nominavano la parola sport adesso non ne posso più fare a meno.

mi basta un pantalone comodo, una maglietta traspirante e un paio di scarpe runner style (o queste ancora meglio_se volete regalarmele vi regalerei muffin a vita :P) e mi sento veramente in pace con me stessa.

Ma non è solo questione di sentirsi bene fisicamente, nono l primo a giovarne è la testa.. vuoi mettere scaricare tensioni e nervosismi mentre sali e scendi da uno step piuttosto che sui ritardi (perenni) del fidanzato??!?!?

Solo che l’unico orario che ho per la palestra è dalle 8 alle 9 di sera e quando torno a casa sono talmente stanca e affamata che spesso apro il frigo e mi mangio tutto il possibile con il pane :/ ma sto cercando di migliorare e infatti la settimana scorsa ho preparato questi chicken pie.

Di ricette con il pollo in questo blog ce ne sono una marea e soprattutto questa è la seconda di pollo con le mele (prima ho fatto questa), ma che ci devo fare??? a me piace un sacco come abbinamento 😉

chicken and apple pie

Sono arrivata a casa, ho acceso il forno a 180°, messo dentro i chicken pie e tempo che mettevo a lavare le cose della palestra, stendevo l’accappatoio e lavavo le ciabatte la mia cena era pronta in tavola.

chicken and apple pie

chicken and apple pie

per 2

3 coscette di pollo lessate

1 mela golden piccola

un rotolo di pasta sfoglia

olio

sale

un uovo

Tagliare le coscette di pollo a tocchettini e tenere da parte.

Sbucciare la mela e tagliarla a tocchetti, rosolarla in una padella antiaderente con un cucchiaino di olio.

quando la mela è morbida aggiungere il pollo, salare e far amalagamare tutto per 5 minuti.

dividere il composto in due piccoli pirex che possano andarein forno.

rivestire ogni ciotolina con la pasta sfoglia e fare dei buchini sulla superficie. spennellare la superficie con l’uovo.

mettere in forno a 180° ventilato fino a che la crosta di sfoglia non è dorata.

con la pasta sfoglia avanzata potete fare dei salatini:

tagliare la pasta sfoglia a quadretti, spennellare con l’uovo e cospargere con semi misti (lino, sesamo,papavero,girasole…)

in forno a 180° ventilato per pochi minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here