Si lo so avevate chiesto una ricetta sprint natalizia.. ma non ci sono riuscita…purtroppo le ricette natalizia richiedono calma, dedizione e soprattutto il forno! e io nelle ricette sprint non lo voglio usare!

ma ho pensato a questi pancake che, opportunamente modificato, potrebbe anche essere una nuova insalata di rinforzo, che io non ho mai fatto ma che prima o poi vorrei provare!

il post di lunedì prossimo sarà tutto dedicato ai regalini home made per il Natale e giovedì 23 ci sarà la casetta di Natale.. ma con il trucco.. io vi farò vedere una bozza di decorazione, perchè i biscotti già pronti li ho presi all’ikea! visto che ci ero rimasta male che le formine natalizie non c’erano ho comprato questa.. ben 2 scatole.. una pappata subito e l’altra pronta per essere sfoggiata in vista per imminenti feste natalizie..

La cosa strana è che i miei aggiornamenti vengono fatti in 2 giorni un pò del cavolo.. dove io non sono praticamente a casa tutto il giorno e quindi non posso interagire subito con voi.. ma menomale che il vecchio cellulare Nokia N70 mi assiste e posso twittare con calma anche fuori casa alla faccia del mio nuovo smarthphone della LG che non sa fare il suo lavoro e ho abbandonato nel cassetto!! 😛

PANCAKES CON CAVOLFIORE E RICOTTA
per circa 6 torrette come quelle in foto100 gr di farina
100 ml di latte
1 uovo
parmigiano
un cucchiaino di lievito per torte salate
sale e pepe

per la crema
mezzo cavolfiore già lessato
una ricottina di quelle piccole
sale pepe
pinoli e uvetta

per i pancakes: mescolare i vari ingredienti fino ad avere una pastella fluida ma non liquida (regolarsi di farina e latte). quando è pronta ungere una padella con dell’olio e riscaldare sul fuoco.
quando la padella è calda versare un cucchiaio di pastella e far cuocere da tutti e 2 i lati fino a che non sono dorati, scolare e tenere al caldo.per la crema: con il frullatore a immersione frullare tutti gli ingredienti, mettere in una sacca da pasticcere oppure con un cucchiaio su un pancake, chiudere con un altro, ancora crema chiudere e l’ultimo strato di crema, guarnire con pinoli e uvetta.

questo è un piccolo pensierino per voi.. spero vi accompagni durante le vostre dolci letture…
segnalibro amaradolcezza

con questa ricetta partecipo al contest di Il pomodoro rosso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here