Quarto appuntamento con la cucina napoletana in collaborazione con il caseificio La Tramontina.

Si sa che le ricette tradizionali dividono sempre, quando poi sono piatti così impegnativi, il rischio è maggiore.

il sartù di riso è un piatto che mia mamma preparava spesso quando ero piccola, è un piatto calorico e sostanzioso che si prepara nei periodi di festa. esistono diverse varianti, c’è chi lo prepara bianco e chi lo prepara al sugo, chi mette dentro i fegatini di pollo, chi i funghi. Io ho scelto la versione al sugo, come lo preparava la mia mamma.

e tu? come lo prepari?

Sartù di riso

per 8/10 persone

500 gr di riso Roma

pangrattato

burro

per il ragù

700 gr di passata di pomodoro

1/2 cipolla

300 gr di carne di manzo macinata

2 salsicce spellate

2 salsicce intere

per le polpette

250 gr di carne di manzo macinata

2 cucchiai di pangrattato

1 uovo

sale

per farcire

3 uova sode

250 gr di mozzarella di bufala

200 gr di piselli già cotti

 

per prima cosa preparate il ragù di carne facendo soffriggere mezza cipolla tritata finemente, aggiungete le salsicce e fatele rosolare. Aggiungete anche il macinato e le salsicce spellate. Quando tutto è ben rosolato aggiungete il pomodoro, salate e fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore. Quando il ragù è pronto togliete le salsicce intere e tagliatele a rondelle.

Preparate le polpette: in una ciotola mettete il macinato, l’uovo e il sale, aggiungete tanto pangrattato quanto ne serve per avere un composto morbido ma non appiccicoso (circa 2 cucchiai). formate delle polpette piccole e fate rosolare in una padella.

Cuocete il riso e scolatelo al dente.

cuocete anche le uova per renderle sode.

Quando tutto è pronto è ora di assemblare il sartù. mescolate il riso con il ragù.

Rivestite uno stampo a ciambelle da 30 cm con burro e parmigiano. versate 2/3 del riso dentro e con un cucchiaio create un incavo intorno alla corona facendo aderire il riso bene sui bordi e al centro.

adesso riempite con la farcitura, i piselli, le polpette, le uova a pezzetti, la mozzarella e le salsicce. Coprite con il riso rimanente livellandolo bene.

Mettete sopra pangrattato e qualche fiocchetto di burro.

Infornate a 180° per 40 minuti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here