pasta matta

 

la pasta matta mi piace tanto, è una base veloce da preparare e molto versatile.

Io questa volta ho sostituito l’acqua con il latte, avevo mezzo litro di latte intero in scadenza e, siccome io lo bevo solo scremato per problemi di digeribilità, non sapevo come consumarlo così ho pensato di sostituire l’acqua con il latte.

il risultato è stato molto buono, l’impasto era morbido e fragrante.

Io vi auguro un Buon Ferragosto!!!

Per la pasta matta

2 bicchieri di farina

3 cucchiai di olio evo

3/4 di un bicchiere di latte

un pizzico di sale

per il ripieno

una fetta di mortadella spessa mezzo cm

2 zucchine

provola

in un robot da cucina oppure a mano impastate bene tutti gli ingredienti della base. formate una palla e fatela riposare coperta da un canovaccio.

Nel frattempo lavate le zucchine e affettatele a rondelle sottoli. in una padella antiaderente mettete la mortadella a cubetti e le zucchine, fate cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti.

Stendete la pasta matta su un foglio di carta forno e metete il foglio su una leccarda del forno, versate al centro il ripieno e mettete sopra delle fettine sottili di provola.

ripiegate i bordi e infornate nel forno caldo a 180° per circa 25 minuti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here