Gli albumi sono una delle cose che più spesso rimangono in frigorifero in attesa di un riciclo alternativo che però non siano le solite meringhe o la solita seppur buonissima, pavlova, o perchè no, dei meravgliosi macarons. Tempo fa avevo preparato una sfiziosa frittata di soli albumi con zucchine e spezie miste, ma la settimana scorsa avevo coglia di una cosa diversa, che potesse anche farmi da salva cena.

Così ho aperto il frigorifero, ho preso il latte, gli albumi, il parmigiano, una fetta di prosciutto cotto tagliato spesso e mi sono messa a lavoro.

cake salato soli albumi

cake salato di soli albumi

misurare gli ingredienti con un bicchiere di plastica

1 bicchiere di latte

3 albumi

un cucchiaino di aceto

mezzo bicchiere di olio di semi

mezzo bicchiere di parmigiano

3 bicchieri scarsi di farina

mezza bustina di lievito per torte salate

sale e pepe

una fetta spessa 0,5 cm di prosciuto cotto

Preriscaldate il forno a 180°

Montate a neve gli albumi con l’aceto e un pizzico di sale, mescolate in una ciotola la farina, il lievito e il parmigiano, aggiungete il latte e l’olio, regolate di sale e pepe, aggiungete adesso gli albumi mischiando dal basso verso l’alto.

bagnate e strizzate un foglio di carta forno e rivestite uno stampo da plumcake.

Mettete l’impasto all’interno e livellate con un cucchiaio. aggiungete adesso il prosciutto tagliato a dadini e fatelo leggermente affondare.

Cuocete per circa 35/40 minuti.

Fate la prova stecchino.

NOTE

Gli albumi, se ben coperti, si mantengono in frigorifero anche una settimana.

Per mantenere il cake fragrante conservatelo avvolto da un foglio di carta paglia, così vi giura morbido anche tre giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here