Lo so vi avevo già fatto assaporare la piadina ma venerdì mi sono portata a pranzo questo bento e, visto il successo che ha riscosso tra le mie amiche, ho pensato di proporlo subito.. non temete la piadina arriverà giovedì 🙂

Questa ricetta non è mia ma della mia carissima amica Carolina, lei l’ha proposta all’interno della sua rubrica “quelli che la pappa no” e dalla prima volta che ho visto le sue stelline morbidose ho pensato che dovevo rifarle, complici dei meravigliosi stampini in silicone che mi ha comprato mamma.. mi sono messa all’opera
Io li ho fatti giovedì pomeriggio ci ho messo 30 minuti in tutto e venerdì ho potuto gustare un pranzetto very cute 🙂
mini muffin salati (bento)

 

 

 

STELLINE MORBIDE CON PROSCIUTTO COTTO E OLIVE VERDI
per 12 muffin
(io ho diviso per 3 e mi sono venuti 12 mini muffin del diametro di 2,5 cm)

 

200 g di farina “00”

 

3 uova
100 g di latte
70 g di burro
100 g di gruyère grattugiato (io parmigiano)
80 g di prosciutto cotto affettato sottilissimo (io mortadella)
50 g di olive verdi denocciolate
2 cucchiaini di lievito in polvere per torte salate
sale
pepe

Riscaldate il forno a 180° gradi. In un pentolino fai sciogliere i burro a fiamma bassissima (io l’ho fatto ammorbidire a temperatura ambiente e lavorato così insieme agli ingredienti). Taglia il prosciutto cotto e le olive a pezzettini. Setaccia la farina assieme al lievito.In una ciotola mescola le uova, il burro fuso freddo, mezzo cucchiaino di sale, il latte, e una spolverata di pepe. Mescola bene. Aggiungi il gruyère (o altro formaggio) e mescola di nuovo. Aggiungi la farina e il lievito e mescola bene, ma non troppo a lungo. Il composto deve avere un aspetto granuloso. Aggiungi il prosciutto e le olive. Versa l’impasto negli appositi stampini e inforna a 180° gradi per 30 minuti (io 20minuti). Fai la prova stecchino!

 

* * * * * * * * * * * * * * * * *
LE MILLE GRU
 
Le mille gru
 
 
L’altro giorno sul blog della mia Giulia ho letto questa bellissima iniziativa alla quale io ho immediatamente preso parte..

In realtà il blog sponsorizza l’idea di Makiko, una donna giapponese che vive da pochissimo tempo in Europa.

L’intenzione di questo blog è quella di aiutare la Signora Makiko a realizzare mille Gru e il sogno che il Giappone possa ritornare a splendere.
Io, dopo aver inviato un sms al numero 45500, ho costruito la mia gru (seguendo questo video)
Se anche voi volete prendere parte costruite la vostra gru e inviate la foto a questo indirizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here