Ho visto che la nuova rubrica ha riscosso un discreto successo! bene sono proprio contenta!! ieri ho preparato la 2° ricetta Sprint, ho deciso di pubblicare questa rubrica ogni 15 giorni, quinbdi il prossimo incontro sarà il 29/11 con un pollo allo zenzero molto sprint 🙂 Sto preparando il banner (l’ho già disegnato) il fidanzato-informatico me lo dovrebbe rifare con photoshop anche se l’ha snobbato!! 🙂

Per preparare questo pane ho acquistato le farine pronte del lidl, ne avevo sentito parlare in molti blog e forum, ma non avendo un lidl vicinissimo (quello che c’è non mi piace molto) non le avevo ancora acquistate.. 2 settimane fa sono andata in Calabria per fare visita a zie e nonna e sono passata per caso davanti a un lidl ed è in quel momento che ho costretto quella santa di mia cugina ad andarci il giorno dopo.
Purtroppo quando sono andata io non c’era molta scelta, c’erano 3 tipi di farina con dei nomi difficilmente ricordabili. Io tra queste mi sono buttata su Bauernbrot un preparato per pane rustico di frumento e segale.
Avevo letto in molti blog che l’acqua indicata sulla confezione era troppa, così ne ho aggiunta poca alla volta infatti ne ho messa un pò meno. Se doveste metterla tutta non vi preoccupate, aggiungete un pò di farina di semola e via! 🙂
Io ho impastato con la planetaria, ma secondo me non è indispensabile, si può fare benissimo a mano!

 

Pane ai semi di lino
con farina Rivercote della lidl

500 gr di farina Rivercote variante Bauernbrot
ca 300 gr di acqua tiepida
semi di lino o altri semi a scelta

Ho messo la farina nella planetaria e con il gancio ho iniziato a impastare aggiungendo gradatamente l’acqua.
Ho aggiunto 2 cucchiai di semi e ho continuato a impastare.
Ho fatto lievitare fino al raddoppio in un luogo chiuso (il forno spento è perfetto)
Ho ripreso l’impasto, l’ho sgonfiato e e l’ho messo a lievitare di nuovo in uno stampo da plumcake oleato.
Quando è gonfio abbastanza, vaporizzare sulla superficie dell’acqua e cospargere con altri semi di lino.
Mettere in forno a 200 gr per circa 40 minuti, ma controllatelo perchè potrebbe cuocersi anche in meno tempo!

Consiglio di coprirlo con un panno pulito fino a che non si fredda, questo fa si che diventi morbido come quello in cassetta, dopo di che tagliarlo a fette e la parte che non viene mangiata deve sempre rimanere coperta, asciuga presto!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here