Vi avevo promesso che anche questa settimana avrei aggiornato 3 volte! ma ieri non ce l’ho fatta!
E’ stata una giornata veramente impegnativa.
La mattina presto ho accompagnato il mio ragazzo (ma gli vogliamo dare un nome?? Manuel), quindi ho accompagnato Manuel a fare un piccolo intervento, una cosa piccina ma che mentalmente mi ha un pò provato.
l’ansia in macchina mentre andavamo in ospedale, l’attesa prima di entrare, l’attesa fuori dall’ambulatorio.. beh è tosta non pensavo, io che sono sempre molto forte e reattiva mi sono scoperta invece molto fragile per le cose che rigurdano lui.
Comunque tutto è andato bene e il pomeriggio lui era già a lavoro (anche se un filino dolorante) e io anche.

Queste girelle sono fatte utilizzando la crema di verdure piccante della Ortocori, un prodotto veramente buono, piccante il giusto e non salato come spesso accade con queste conserve.

Collage di girelle piccanti OrtoCori

 

Girelle di pizza piccanti con salsa Ortocori e ricotta

per la pizza:

Impasto delle Simili
500 g di farina 00 forte
250 g di acqua
50 g di olio
25 g di lievito di birra
10 g di sale

per farcire:
una confezione di ricotta piccola
mezzo vasetto di crema piccante Ortocori

Prepare l’impasto della pizza. Io ho messo nella planetaria con il gancio l’acqua, il lievito sbriciolato, lo zucchero, la farina, l’olio e ho avviato a velocità minima. non appena inizia a diventare consistente metto il sale e faccio lavorare a 1.5 fino a che non fa la palla. Copro con pellicola e faccio lievitare fino al raddoppio.

prendo la pasta, la sgonfio con le mani e divido in 4 pezzi che tengo coperti sotto un canovaccio pulito e lavato senza ammorbidente.

stendo il primo pezzetto a rettangolo e farcisco con la crema piccante e la ricotta, arrotolo e taglio a rotelle.

Metto sulla teglia da forno coperta con la carta da forno, faccio così con tutti i pezzi i pezzi di pizza. metto le teglie nel forno spento e accendo solo la lampadina.
dopo 30 minuti inverto la posizione delle teglie.
quando hanno raddoppiato accendo il forno e faccio cuocere a 200 per circa 15-20 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here