un altro anno è passato…
quest’anno è stato veramente bell0 e stimolante, ho conosciuto delle bellissime persone, ho passato dei giorni indimenticabili…

purtroppo sono a corto di parole, sarannogli esami che in questo periodo mi sommergono, sarà unpò di stanchezza, il caldo-freddo.. ancora non si è capito che deve fare… un giorno è agosto, il giorno dopo marzo…

ma arriviamo a noi..

marjlet manca una cosa, ma è una sorpresa per il 14, giorno in cui festeggio con gli amici..

alt
polpette di mais e taleggio

alt
grissini brisè con sesamo e papavero

alt
barchette brisè con insalata russa

alt
pizzaa bianca di paoletta impastata con il metodo di Tinuccia

alt
pizza rustica con provola e wustel e l’altra con pesto e mozzarella

alt
pizza rustica con prosciutto cotto e mozzarella e l’altra con salame e emmental

alt
pizzette delle Simili

alt
rotolini di pan carrè con salmone e stuzzichini di wustel

alt involtini di peperoni

alt involtini di melanzane

infine la torta….
alt
alt una 7 vasetti aromatizzata con scorze di limone, bagnata con limoncello e uno sciroppo di acqua, limone e zucchero, farcita con la crema senza uova di Marjlet aromatizzata al limone.

involtini di peperoni:

5 peperoni carnosi
mozzarella
pangrattato
prezzemolo
sale

arrostire i peperoni e tgliere la pelle delicatamente, tagliare a losanghe, farcire con pangrattato aromatizzato con il prezzemolo, sale, pepe, la mozzarella e arrotolare. in forno a 180 per 15 min.

involtini melanzane:

3 melanzane nere lunghe
mozzarella
polpa di pomodoro
sale e pepe

friggere le melanzane tagliate per il luingo in fettine sottili, farcire con pomodoro e mozzarella, arrotolare, in forno a 180 per 15 min.

pizzette delle simili qui dal sito di Blunotte

pizza bianca di paoletta qui e per il procedimento qui

palline di polenta dal sito di Arietta qui

POLPETTE DI POLENTA E TALEGGIO

Ingredienti x circa 36 polpette:

225 g di farina gialla per polenta precotta
700 ml di latte
125 g di taleggio
2 cipolle rosse di Tropea
1 cucchiaino di rosmarino fresco tritato
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.

Inoltre, per l’impanatura:

farina gialla per polenta precotta q.b.
semi di papavero q.b.
semi di sesamo q.b.
(facoltativo: cocco secco in polvere q.b.)

Tritare grossolanamente le cipolle, condirle con 2-3 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e il rosmarino tritato. Rosolarle per 30 minuti a pentola coperta e fuoco basso.
Tagliare il taleggio in piccoli dadini.
In una pentola, versarvi il latte e unire le cipolle rosolate. Portare a ebollizione, ridurre la fiamma al minimo, unire un pizzico di sale e versare a pioggia la farina gialla, rimestando con una frusta per evitare grumi. Cuocere per 7-8 minuti, o per il diverso tempo indicato sulla confezione, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Unire il taleggio a dadini, il prezzemolo tritato, amalgamare bene, trasferire il tutto in una ciotola e lasciar intiepidire.
Bagnarsi spesso le mani con poco olio, prendere un po’ di composto e, strizzandolo bene tra le mani per amalgamarlo, formare delle polpette della dimensione di un mandarino, oliarle ancora leggermente, se necessario, e impanarle rotolandone alcune nei semi di papavero, altre nei semi di sesamo, altre nella farina gialla (e in quella di cocco, se l’avete scelta) per averle tutte di colori diversi.
Adagiarle su di una placca foderata con carta da forno e infornare a 200 gradi per 10- 15 minuti. Servirle tiepide.

per la torta:

crema senza uova qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here