prometto che questa è l’ultima ricetta che vi rifilo in tema pasquale!!! ma magari saranno utili per l’anno prossimo… no??
questo è il primo anno che faccio la pastiera e devo dire che mi sono venute proprio buone…sono semplici, magari un pò lunghe da fare ma molto buone.
io le ho fatte così piccoline perchè le ho regalate per pasqua…

Ingredienti:

per 2 pastiere da 26 cm

500 gr. di pasta frolla

gr. 700 di ricotta di pecora

gr. 400 di grano cotto

gr. 550 di zucchero

buccia limone grattugiata

gr. 100 di latte

gr. 30 di burro o strutto

6 uova intere

un cucchiaino di estratto di vaniglia

un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio

Versate in una casseruola il grano cotto, il latte, il burro e il limone grattugiato; lasciate cuocere per 10 minuti mescolando spesso finchè diventi crema.
setacciate la ricotta e mescolarla allo zucchero, i tuorli, la vaniglia, un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio. montare gli albumi a neve ben ferma con qualche cucchiaio di zucchero.
distendete la frolla allo spessore di circa 1/2 cm con il mattarello e rivestite 2 teglie (c.a. 26 cm. di diametro) oppure 8 tegliette di 12,5 cm.

Aggiungete composto di ricotta gli albumi montati.
Versate il composto di ricotta nella teglia, livellatelo, ripiegate verso l’interno i bordi della pasta e decorate con strisce formando una grata.
in forno a 180 per 1 ora e mezza ca. comunque fino a che non è dorata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here