Di questa torta ve ne avevo parlato qui nel resoconto della cena di Nadia..
la ricetta è di Laura Ravaioli, un nome una garanzia. qui potete trovare molte sue ricette

Crostata di visciole e ricotta

  • per la frolla:

 

  • 400 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 4 uova, solo i tuorli
  • scorza di limone
  • sale

Preparare la frolla con gli ingredienti sopra elencati, farla riposare.

  • per il ripieno:

 

  • 400 g di ricotta romana di pecora
  • 140 g di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di sambuca o rum , a piacere
  • 1 barattolo di confettura di visciole, 350 g circa

Mescolare insieme tutti gli ingredienti per la crema di ricotta fino ad ottenere una crema perfettamente liscia. Con parte della pasta frolla rivestire il fondo e i bordi di una tortiera (diametro 26 cm), fare uno strato di confettura quindi versarvi sopra la crema di ricotta. Con la pasta rimasta ricavare, con l’aiuto di una rotella dentellata, le strisce per la copertura. Far cuocere la torta in forno a 170°C per circa 1 ora quindi aspettare che sia ben fredda prima di tagliarla e servirla spolverata di zucchero a velo.

“Un dolce tipico della buonissima pasticceria ebraica di cui esistono numerose ricette anche diverse tra loro ma con un fattore comune, la ricotta e la marmellata di visciole l’una sull’altra senza essere mescolate.

Qui trovate un interessante articolo su questa delizia e altre specialità ebraiche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here