A Roma è arrivato il freddo!!! e che freddo!!!
siamo passati da 27° a 4° in pochissimi giorni.. e cosa c’è di meglio di un buon tè caldo??? niente!!!
il tè è un infuso comprato in erboristeria di tè verde e scorzette di arancia..delicatissimo e profumatissimo..
Dopo avervi deliziato con una ricetta etnica (alias Kebab) mi sono cimentata in una ricetta francese le Madeleines..

qui il freddo imperversa e io mi scaldo davanti al forno..
ho preparato già biscotti di vetro, cioccolatini, buccellati per i regali di natale presto metto la ricetta (magari prima di -Natale- !!) avete ragione ma con l’università agli sgoccioli è stato problematico.. e per le foto mi dispiace ma per i regali di Natale dovrete adattarvi con la mia piccola digitale perchè la mia dolce metà è impegnato in un corso da preparare e in alcuni siti da terminare e non ha tempo di aiutarmi 🙁

Adesso veramente!!!!!!! veniamo a noi
questi dolcetti sono frutto di un’attenda ricerca in internet spizzicando di qua e di là!!!devo dire sono venuti ottimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii sono stati rifatti ben 3 volte in 2 giorni…..

lo stampo è della Silikomark da 9 per madeleine..

Ricetta:
50 g di farina 00
50 g di zucchero
50 g di burro fuso
1 uovo
mezzo cucchiaino di lievito
1 bustina di vanillina (meglio sarebbe l’estratto)

Mettere tutti gli ingredientinel mixer e lavorarli per qualche minuto. Ora far riposare il composto in frizer per 15 minuti, più riposa e più la madeleine farà la gobbetta mentre cuoce. Mettere un piccolo cucchiaino di composto in ogni formina e infornare a 200° per 10/15 minuti.

ricetta e spunto da qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here