pavlova

La pavlova è un dolce che amo tanto, nonostante io non sia una fan dei dolci troppo “dolci” ma questo mi piace molto. l’anno scorso ho festeggiato con questa torta il mio compleanno, ne ho fatta una enorme e l’ho decorata con frutti rossi e panna, purtroppo è stata spazzolata troppo in fretta per la foto 😀

ieri avevo voglia di preparare un dolcino per terminare il pranzo con tutti i parenti (a Roma era festa) ma il tempo per fare la pavlova non c’era e soprattutto la voglia di tenere il forno acceso per 3-4 ore!

Mi sono ricordata di questa ricetta e ho provato a replicare.

ammetto che ero scettica, la meringa è una cosa molto complicata da fare, per lo meno io trovo sempre difficoltà :/ questa è facilissima, il gusto è uguale a quella originale ma la consistenza no, la pavlova tradizionale dentro rimane morbida, che si scioglie in bocca, questa invece è croccante e molto più friabile.

Quindi, se non avete voglia di tenere il forno acceso per 4 ore (O_O) questa ricetta fa al caso vostro!

Mi raccomando solo di usare panna fresca e frutta di stagione, l’estate ci offre dei frutti strepitosi, usiamoli!

con questa ricetta inauguro la mia collaborazione con Le Naturelle.

uova bio

Pavlova al microonde

per due dischi da 22 cm

 

1 albume

300 gr di zucchero a velo

 

panna fresca non zuccherata 

frutta fresca di stagione

(melone, kiwi gialli, pesche e albicocche)

 

mescolate con le mani lo zucchero e l’albume fino ad ottenere un composto simile al pongo. create dei cordoncini e arrotolateli a formare un disco. mettete il piatto nel microonde alla massima potenza (io 800W) per 2 minuti e mezzo.

fate la stessa cosa con la pasta avanzata.

decorate poco prima di servire con la panna e la frutta.

 

NOTA: decorate la meringa poco prima di servirla altrimenti perde di friabilità. Il tempo di cottura dipende dal vostro forno, se dovesse scurirsi troppo diminuite di qualche secondo i tempi di cottura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here