Mentre voi state sorseggiando il vostro caffè e magari siete davanti il pc a spulciare le ultime ricette di quella schizzata di Amaradolcezza io sono sul treno, direzione Milano! Sono partita stamattina alle 6, da lì partirò per la Toscana per un tour enogastronomico a bordo di una FORD C-max. tappa a Pisa, Volterra e LaJatico. Se volete seguirmi potete farlo tramite twitter, instagram e la pagina facebook, gli # ufficiali sono #cmaxtour e #cmaxecoboost 🙂

Ricettina dolce oggi, perfetta per consumare quelle banane che avete nella fruttiera, che tutti comprano ma nessuno mangia!

Ricetta modificata da questa già presente nel blog

banana bread con latticello

230 gr di farina 00

(150 gr di zucchero semolato)

2 uova

113 gr di burro

banane mature

latticello

un cucchiaio di estratto di vaniglia

un cucchiaio di lievito

Alcune cose sugli ingredienti:

le banane e il latticello non sono pesati perchè dipende dalle vostre banane e da quante ne avete, io ne ho messe 3 che pesavano circa 250 gr ho poi aggiunto latticello quanto bastava per arrivare a 450 gr. Se avete 300 gr di banane SBUCCIATE aggiungete 150 gr di latticello, e così via.

Per lo zucchero io non l’ho messo, voi potete fare a gusto. Dipende anche da quante banane mettete e quanto sono mature.

per uno stampo da plum cake

Scaldare il forno a 180°

schiacciare con le mani o con la forchetta (dipende se siete soli in casa oppure no) le banane.

mischiare in una ciotola le banane con il burro fuso, le uova e l’estratto di vaniglia.

in un’altra ciotola mischiare gli altri ingredienti. (quelli secchi)

Unire i 2 composti senza mescolare troppo altrimenti il vostro dolce sarà gommoso.

rivestire con carta forno lo stampo, versare il composto e cuocere in forno per circa 45/55 minuti, fare la prova dello stecchino.

far raffreddare e servire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here