per la serie torte decorate

Ecco a voi la torta fatta per il compleanno del fratello di Manuel.

Per la prima volta ho comprato la pasta di zucchero, sia la bianca (che ho colorato anche con il rosso e il giallo per le strisce) che la nera.

Avevo provato tempo fa a colorare la pasta nera, ma non era venuta per niente bene.. la pasta era diventata grumosa..

se volete un consiglio per il nero compratela già pronta..

Per quanto riguarda il rosso ho avuto anche lì parecchie difficoltà.. ho aggiunto al colorante rosso anche del cacao amaro perchè mi veniva rosata…

Per la base ho fatto per la prima volta la Quattro Quarti e devo dire la verità è stata apprezzata molto più del classico pan di spagna, credo che ormai farò sempre questa! e poi è facilissima da fare perchè in base al peso delle uova posso variare la grandezza della torta!

io ho usato 7 uova che più o meno pesavano 500 gr e così ho pesato tutti gli altri ingredienti

7 uova

500 gr di zucchero

500 gr di grasso (250 burro 250 ricotta)

1 bustina di lievito

500 gr di farina

la polpa di una bacca di vaniglia

ho montato con le fruste le uova con lo zucchero, appena sono diventate belle gonfie ho aggiunto il burro molto morbido con la ricotta e la farina a cucchiai, per ultimo il lievito e la vaniglia. ho amalgamato ancora bene.

Ho messo in due teglie usa e getta da 26 cm di diametro.

Ho cotto in forno caldo a 180 per 30 minuti (controllo stecchino)

Farcita con una crema pasticcera fatta un po’ ad occhio.. per mezzo litro di latte ho messo un uovo, 5 cucchiai di zucchero e 3 cucchiai di farina, cotto tutto sul fuoco e aromatizzato con la bacca di vaniglia  a cui avevo tolto la polpa prima messa in infusione nel latte.

in 1/3 della crema ho aggiunto un cucchiaio di cacao amaro.

Per assemblare la torta ho tagliato i 2 dischi in 2, quindi mi sono venuti 4 dischi di torta.

ho ricoperto con la crema al burro.

Per il lupetto: ho scaricato da internet l’immagine che vedete nella foto, l’ho stampata e ricalcata su carta forno. ho ritagliato la carta e poggiata sopra la pasta di zucchero stesa a 3 mm, con un coltellino affilato ho ritagliato la sagoma e delicatamente l’ho poggiata sulla torta leggermente inumidita.

Le strisce laterali sono fatte con l’aiuto di un attrezzo della decora che ho vinto in un contest sui cupcake, un vero portento, ti permette di fare le strisce tutte uguali e alla larghezza che vuoi tu!

qualsiasi domanda sono qui! 🙂

Giulia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here