“eh signora mia, non ci sono più le mezze stagioni!”

Ieri ho sentito ripetere questa frase non so quante volte sul bus…

ieri mattina erano tutti avvelenati con il tempo, “ma dico io siamo ad aprile e devo mettere il giaccone!” “aoh ma che te pare che me devo rimette er maJone de lana!” “aoh stamattina ce sta na gianna!!” e così via lungo le strade della mia amata Roma!

Indi per cui ho deciso di viziarmi con qualche caloria in più!

Ho aperto la dispensa e ho visto davanti a me il burro di arachide regalatomi dal mio amico che vive a Londra

Ho pensato di farmi il famosissimo Peanut butter and jelly sandwich il panino più americano che esiste con burro di noccioline e confettura in genere si usa fragole oppure mirtilli, io ho pensato italianizzarlo un po’ e mettere una confettura biologica di visciole..

Peanut butter and jelly sandwich

per 1

2 fette di pane in cassetta

un cucchiaio di burro di noccioline

un cucchiaio di marmellata

Spalmare su una fetta il burro di noccioline e sull’altra la marmellata, assemblare e… mangiare!

tempo: 5 minuti spazzolamento compreso 😀

Con questa ricetta partecipo al contest di Veru

Spuntino sopraffino

contest312

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here