Al contadin non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere

quando cucini per un tuo caro amico ci metti sempre il cuore...

poi certo se il giorno dopo lui ti fa una pubblicitò del genere 😉 capisci che hai colpito nel segno

amara dolcezza risveglia i 5 sensi…

olfatto… un profumino niente male ad attirare il mio interesse immediatamente verso la cucina

udito… il rumore dell’olio che frigge le polpette e del condimento per la pasta in padella, una combinazione musicale perfetta

vista… qui poi sto per perdere i sensi… mi ritrovo una combinazione di piatti davanti agli occhi che non so più’ dove guardare

tatto… appena i piatti vengono messi in tavola le mie dita fremono ed afferrano subito una tartina gorgonzola e pera, poi una polpettina… poi… 

gusto… neanche a descrivere la sensazione che ho avuto nel mangiare tali prelibatezze… mmmmmmmmmm :))))

vi lascio con le foto dei piatti di Amaradolcezza… parlano da soli!!!

Menù:

polpette di cous cosu alle verdure

piadine con pere e gorgonzola

fusilli zucchine e speck

involtini di carne

verdure miste

crostata con ganache alla nutella e frutti rossi (prossimamente)

piadine pere noci e gorgonzola

piadine con pere e gorgonzola

per la ricetta della piadina clicca qui

per farcire

gorgonzola 125 gr
pere (una decana o 2 coscia)
gherigli di noci
seguire la ricetta per la piadina, far riposare e stendere sottile e ricavare tanti dischetti di 8 cm di diametro, cuocere su una padella antiaderente per un paio di minuti per ogni lato
stendere il gorgonzola con una spatolina o un coltello, tagliare la pera, lavata e sbucciata, in spicchi sottili e metterne 2 sopra ogni piadina con il gorgonzola. spolverare con i gherigli di noci e tenere in frigo per un paio d’ore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here