ad_ogni_morso_un_sorso

il freddo è arrivato, finalmente, anche a Roma! E cosa c’è di più buono di una bella polenta quando la temperatura scende sotto i 10 gradi??

 

ad_ogni_morso_un_sorso

undicesimo appuntamento con  “ad ogni morso un sorso” la rubrica di wine e food in collaborazione con Fernando di


Logo_Winexplorer

wine:

Vigne dei Mastri

“Marcello” Monferrato Rosso 2007

colore: rosso rubino intenso, con prevalenza della nota granata
profumoall’olfatto sprigiona profumi complessi, con note di piccoli frutti rossi, spezie ed un finale di vaniglia e cacao.
palato: il sapore è molto equilibrato, morbido, con tannini delicati e dolce nel retrogusto.   

temperatura di servizio: 16-18°C
grado alcolico: 13,5% vol.
premi: Douja d’or 2009

food

Polpette al sugo su crostoni di polenta

per le polpette

500 gr di macinato misto (bovino adulto, maiale, salsiccia)

4 fette di pancarrè

mezzo bicchiere di latte

50 gr di parmigiano

1 uovo

pangrattato

sale

per il sugo:

un litro di passata

cipolla

carota

sedano

olio

sale

per i crostoni

250 gr di polenta

mezzo litro di acqua

mezzo litro di latte

sale

 

Per prima cosa preparare la polenta: portare a ebollizione l’acqua e il latte con il sale, appena bolle versare la polenta a pioggia e mescolare con una frusta per circa 8 minuti. versare in una teglia e livellare bene, deve avere uno spessore di circa 1 cm. Far raffreddare bene.

Preparare il sugo: fare un soffritto con carota, cipolla e sedano, aggiungere la passata e far cuocere 15 minuti a fuoco lento.

Per le polpette: in una ciotola spezzare il pane e bagnarlo con il latte, strizzarlo e unirlo al macinato, aggiungere l’uovo, il parmigiano e pangrattato quanto basta per avere un composto sodo. fare le polpette e e metterle nel sugo, coprire con un coperchio e far cuocere 20 minuti.

tagliare la polenta a quadrati e grigliarli.

Girarle delicatamente con un cucchiaio e farle cuocere ancora 20 minuti.

Servire le polpette fumanti sopra i crostoni.

LASCIA UN COMMENTO