Si le uova colorate, mi ricordo ancora quando da piccolina le dipingevo con la mia mamma e mio fratello.. ci mettevamo lì la domenica mattina e coloravamo le uova sode per il pranzo..con i pennarelli…

Uova colorate 1
adesso solo al pensiero storcio la bocca.. il pensiero di usare le tempere o i pennarelli per colorare le uova mi fa venire l’orticaria.. perchè è vero che il guscio dell’uovo è bello resistente ma resta sempre poroso.. quindi mamme. zie, sorelle, nonne che mi leggete per favore non usate le tempere per colorare le uova ma usate o i coloranti alimentari oppure, ancora meglio, prodotti naturali come spinaci, barbabietole, thè, cavolo rosso o caffè.
Io ho usato i coloranti alimentari in gel.
Uova colorate 3
Uova colorate
6 uova bianche
1 lt di acqua
4 cucchiai di aceto bianco
coloranti alimentari
prendere 2 pentolini e mettere in ciascuno mezzo litro d’acua, mi raccomando solo che le uova siano immerse completamente. aggiungere 2 cucchiai di aceto in ciascun pentolino e mezzo cucchiaino di colorante alimentare.
mettere 3 uova in ogni pentolino e far bollire per 15 minuti.
a questo punto spegnere il fuoco, far raffreddare e mettere il pentolino in frigo per 12 ore.
il giorno dopo le nostre uova saranno coloratissime e pronte per la colazione di Pasqua.
Ci rivediamo il 2 Maggio, ho deciso di prendermi una settimana di riposo per dedicarmi ai primi 2 libri assegnatimi per la tesi e per finire il nuovo blog.

Con questo post io vi saluto
vi auguro una serena e felice Pasqua

Buona Pasqua
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO