Usa_sweet_Usa_il_miglior_dolce_dagli_States


AAA cercasi disperatamente cervello funzionante il mio si è smarrito in vacanza!

Si perchè sono una vera rincoglionita! (si può dire, certo che si può il blog è mio!)

Lunedi matina dovevoandare a fare un esame con una str simpatica professoressa che se ritardi anche solo 5 minuti ti butta fuori  esco di corsa di casa, arrivo alla metro e mi accorgo di aver lasciato la tessera della metro a casa (maledetti cambi di borsa) niente panico..compro i biglietti! macchinetta rotta! -.-

la fortuna ha voluto che mio padre fosse ancora a casa quindi di corsa mi ha portato la tessera della metro e accompagnao alla fermata di scambio..

mi sono fatta tutta roma correndo come una disperata ma ho vinto io!

esame fatto e pure passato!

Mercoledì sono andata a rifare la carta d’identità.. bene arivo in municipio, mi faccio la fila e al mio turno mi accorgo che avevo scordato la carta d’identità vecchia  a casa -.- sono dovuta tornare indietro a prenderla, ri-correre in municipio, rifare la fila e correre all’università!

No vabbè è vero che la colpa è delle mie 237 borse ma se avessi un cervello che facesse il lavoro suo tutti questi casini non succederebbero!

Ma passiamo alla ricetta che è meglio.

Di NY cheesecake ce ne è già una sul blog, c’era un periodo che la facevo in continuazione, sapete noi foodblogger andiamo a periodi, dei periodi qualcuno tira fuori la cheesecake e allora tutti fanno la cheesecake a rotella per poi finire nel dimenticatoio.. poi è stata la volta del danubio, dei bagel, il pancarrè allo yogurt e così via.. ma la cheesecake a me piace troppo, certo non è velocissimo da preparare, non è economico, non è light ma è veramente una delizia.. provare per credere.

Finalmente sono riuscita a trovare la ricetta perfetta (per i miei gusti) non troppo dolce che ti sazia già al primo morso ma non insapore..anzi ogni boccone  un’esplosione di gusto!

NYCheesecake_2

LA NY Cheesecake

base

10 biscotti digestive

50 gr di burro

impasto al philadelphia

250 gr di philadelphia

1 cucchiaio di estratt0 di vaniglia (o vanillina)

2 uova

150 gr di zucchero extrafine (zefiro)

impasto alla panna acida

90 gr di panna acida

1 cucch.no di estratto di vaniglia (o vanillina)

50 gr di zucchero extrafine

tortiera da 18 m a cerniera

base:

frullare i biscotti con un mixer, appena sono farinosi versare il burro fuso e mescolare sempre con il mixer fino a che non si ha una base omogenea.

versare nello stampo e livellare bene con un coltello cucchiaio, salire sui bordi fino a 2/3 altrimenti in forno brucia, deve essere tutto coperto dall’impasto al philadelphia.

Mettere in frigo a rassodare per 30 minuti.

impasto al philadelphia:

preriscaldare il forno a 190°

Mettere nel mixer lavato, il philadelphia, le uova, lo zucchero e la vaniglia e amalgamare tutto, quando abbiamo un composto omogeneo versiamo sopra la base di biscotti, se il bordo di biscotti è più alto della crema schiacciarlo leggermente con un cucchiaio.

mettere in forno per 40-45 minuti.

passato il tempo tirare fuori dal forno ma lasciare il forno acceso a 190°.

far raffreddare per 10 minuti circa.

impasto alla panna acida:

mettere sempre nel mixer gli ingredienti e mescolare. versare sopra la base al philadelphia e rimettere in forno per 10 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare.

una volta freddo mettere in frigo per 2-3 ore.

Guarnire con frutti rossi e servire (io ho usato un misco bosco surgelato..freschi non li ho trovati -.-)

con questa ricetta partecipo al contest i dolci di Caia

Usa_sweet_Usa_il_miglior_dolce_dagli_States

LASCIA UN COMMENTO