Lo ammetto a me S. Valentino piace… mi piace perchè per una volta posso fare cuoricini-biscottini cuoriciosi-tortine rosse-scritte lovveggianti senza essere presa per scema.. perchè sono quasi 8 anni che disegno-scrivo-fotografo-cucino cuoricini ogni santo giorno (non tutto insieme eh, un giorno ciascuno… ok che sono pazza ma non così tanto!)! quindi sono 2737 giorni che disegno-scrivo-cucino cuori per chi????? ma per il mio meravigliosissimo amore… perchè per me l’amore va celebrato ogni singolo giorno.. ma se per un giorno posso farlo senza sentirmi dire che sono una inguaribile e stucchevole romantica beh prendo la palla al balzo e mi sbizzarrisco..

Ma (perchè c’è sempre un ma) il mio amoruccio non è sempre dolce e pulcettinoso da meritarsi cuoricini a profusione.. no no è anche un gran rompiscatole…
L’altro giorno mi fa (al telefono):

“amoreeeee ma cavolo non hai la 7 vasetti spiegata sul blog!! ne parli sempre ma un post per quella non c’è!! e io???”

IO “io che??”

“come faccio?? la volevo fare a Matteo e Sofia”

IO “beh prendila da un altro blog”

“ma sei scema??? mica ti tradisco così”

IO O_o

E quindi per non farmi tradire.. ecco a voi la 7 vasetti il dolce da colazione, da farcitura, da compleanno, da… quello che vi pare.. più buono e facile che ci sia!

per dovere di cronaca _ l’ha presa da un altro blog ma non si ricorda quale.. ah gli uomini!!!

 

7 vasetti
(usare come misurino un vasetto di yogurt da 125 gr)

1 vasetto di yogurt che volete voi
(magro, intero, alla frutta, alla nocciola ecc…)
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina 00
1 vasetto di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito per dolci

 

adesso ci sono 2 strade

  1. quella per le inguaribili disordinate (IO): mischiare tutti gli ingredienti insieme ma tutti tutti… e infornare a 180 per 35/40 minuti (prova stecchino)
  2. quella per le precisine: travasare lo yogurt in una ciotolina e lavare il vasetto. in una ciotola mettere i 3 tuorli con lo zucchero e montare con le fruste elettriche. aggiungere la farina setacciata con il lievito alternandola allo yogurt e all’olio. aggiungere gli albumi montati a neve ferma. infornare a 180 per circa 35/40 minuti (prova stecchino)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here