Da quando ho scoperto di essere incinta la mia alimentazione si è un pochino modificata.

A casa cerco di lavare tutto molto bene e mangiare un po’ di tutto per cercare di prendere tutte le vitamine e i nutrienti necessari per me e per il mio piccolino. I problemi maggiori li ho andando a mangiare fuori :/ sopratutto in estate, ma con qualche accortezza si può fare tutto 🙂 certo niente spaghetti con le vongole, niente prosciutto e melone, niente gorgonzola ma direi che per qualche mese si può tranquillamente rinunciare.

La ricetta di oggi è bio al 100%, molto buona, nutriente ma allo stesso tempo leggera.

Le zucchine sono quelle del mio piccolo orto, che quest’anno mi sta dando grandi soddisfazioni. la ricotta proviene da una cooperativa di zona che utilizza solo materie bio e le uova sono ovviamente bio (mi raccomando anche se costano molto meno non comprate quelle confezioni di uova giganti a 99 cent. perché le galline vengono nutrite male e non mi sembra proprio il caso risparmiare sulla nostra salute, mangiamone meno ma mangiamole buone!!)

per circa 20 polpette

4/5 zucchine medio piccole

200 gr di ricotta

1 uovo

40 gr di parmigiano

qualche cucchiaio di pangrattato

olio e sale

Per prima cosa, grattugiate le zucchine. unite l’uovo, il parmigiano, una bella presa di sale e la ricotta, iniziate ad amalgamare tutto con un leccapentole. aggiungete un paio di cucchiai di pangrattato, mescolate e lasciate riposare un minuto per far assorbire il pangrattato, se serve, aggiungete un altro cucchiaio ma non esagerate altrimenti verranno dure.

con le mani oleate formate le polpette e mettetele su una teglia con carta forno, un giro di olio sopra e cuocete a 180° per 30 minuti circa. fare intiepidire e servite.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here