Giovedì 26 Gennaio 2017
cornetti salati con salmone, philadelphia al limone e rucola
Scritto da Giulia   
Pin It

cornetti salati

Ricetta veloce, anzi velocissima..

ultimamente mi sto specializzando nei panini e nei piatti unici :D

il tempo ahimè è sempre meno e le cose da fare quest'anno sono sempredi più e proprio per questo ho bisogno di mangiare cibi che si possono preparare in breve tempo e che non richiedono grandi preparazioni.

Questa più che una ricetta è una idea nata dopo aver visto al forno questi meravigliosi cornetti salati.

Per 2 persone

2 cornetti salati

100 gr di salmone affumicato

formaggio cremoso (tipo philadelphia)

erba cipollina

limone bio

pepe rosa

rucola

 

Collage cornetti salati

Per prima cosa preparate la crema, in una ciotola mettete qualche cucchiaio di formaggio con la buccia del limone, un cucchiaino di succo, qualche filo di erba cipollina tagliato con le forbici e un cucchiaino di pepe rosa tritato con le mani, mescolate bene con un cucchiaio e spalmatelo con un coltello nel cornetto tagliato a metà.

Farcite il cornetto con il salmone affumicato e con la rucola.

Buon appetito! 

 
Giovedì 29 Dicembre 2016
struffoli
Scritto da Giulia   
Pin It

struffoli

Non c'è sicuramente ricetta più natalizia degli struffoli, io li adoro e ogni anno la mattina della vigilia mi sveglio presto e li preparo per gustarli con la famiglia durante le feste.

con questa dose vi verranno circa 2 vassoi rettangolari di 30X20 cm oppure uno tondo del diametro di 26 cm

 

Struffoli

Farina 600 gr

Uova 4 + 1 tuorlo

zucchero 2 cucchiai 

burro 80 gr

1 bicchierino di rum

Scorza di mezzo limone grattuggiata + di mezza arancia

Sale un pizzico

olio di arachide per friggere (2 litri)

Per condire e decorare:

Miele 400 gr (io di acacia)

confettini colorati

Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, impastatela con uova, burro, zucchero, la scorza grattugiata di mezzo limone,un bicchierino di rum e un pò di sale. Ottenuto un amalgama omogeneo e sostenuto, dategli la forma di una palla e fatelo riposare mezz'ora. Poi lavoratela ancora brevemente e dividetela in pallottole grandi come arance, da cui ricavare, rullandoli sul piano infarinato, tanti bastoncelli spessi un dito; tagliateli a tocchettini che disporrete senza sovrapporli su un telo infarinato. Al momento di friggerli, porli in un setaccio e scuoterli in modo da eliminare la farina in eccesso. Friggeteli pochi alla volta in abbondante olio bollente: prelevateli gonfi e dorati, non particolarmente coloriti. Sgocciolateli e depositateli ad asciugare su carta assorbente da cucina.

dopo che ne avrete fritto una metà cambiate l'olio perchè ormai sarà pieno di uovo e burro e farà molte bolle...

Fate liquefare il miele a bagnomaria in una pentola abbastanza capiente, toglitela dal fuoco e unite gli struffoli fritti, rimescolando delicatamente fino a quando non si siano bene impregnati di miele. Versare quindi la metà circa dei confettini e mescolare di nuovo.Prendete quindi il piatto di portata, mettetevi al centro un barattolo di vetro vuoto (serve per facilitare la formazione del buco centrale) e disponete gli struffoli tutt'intorno a questo in modo da formare una ciambella. Poi, a miele ancora caldo, prendete i confettini e spargeteli sugli struffoli in modo da cercare di ottenere un effetto esteticamente gradevole.Quando il miele si sarà solidificato, togliete delicatamente il barattolo dal centro del piatto e servite gli struffoli.





 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 258